Tecnologia 4.0 Capello Pro Connect

La tecnologia 4.0 CAPELLO PRO CONNECT è la risposta del brand alle esigenze dell’agricoltura 4.0, di agricoltori e contoterzisti che necessitano di attrezzature sempre più smart, in grado di migliorare la qualità della produzione e la sostenibilità dell’attività agricola.

Capello, primo tra tutti i produttori di testate per la raccolta dei cereali, ha sviluppato internamente (attraverso il proprio reparto di Ricerca e Sviluppo) un allestimento 4.0 dedicato alle proprie macchine da raccolta.
CAPELLO PRO CONNECT permette di accedere ai numerosi incentivi statali con un risparmio del 40% sul prezzo d’acquisto della testata e contemporaneamente rilancia l’idea di un’agricoltura responsabile.
Infatti le tecnologie 4.0 consentono di tracciare il lavoro all’interno delle aziende agrarie con grande precisione, immagazzinando una quantità di dati capaci di offrire risposte alle singole esigenze di ogni territorio.
Con CAPELLO PRO CONNECT si percorre la strada di un’agricoltura consapevole che opera in armonia con il benessere dell’ambiente.

Tecnologia 4.0 per le testate da raccolta


Tutte le testate del brand possono essere equipaggiate con PRO CONNECT che svolge le sue funzioni indipendentemente dalla mietitrebbia o dalla trincia semovente.
Ecco alcune delle principali caratteristiche che hanno imposto sul mercato la tecnologia 4.0 marchiata Capello:
√ il controllo da remoto della testata
√ l’individuazione geografica in tempo reale tramite GPS integrato
√ la segnalazione degli intervalli di manutenzione obbligatoria
√ il monitoraggio continuo delle componenti dell’equipaggiamento in fase di lavoro
√ l’archiviazione di tutti i dati di lavoro tramite un’applicazione cloud
CAPELLO PRO CONNECT porta le testate da raccolta dei cereali nell’era dell’agricoltura digitale. Infatti, contribuisce ad un passo deciso verso un’agricoltura capace di adottare tecnologie che supportino l’utilizzatore nel processo decisionale relativo alla propria attività, valorizzandone la posizione all’interno della filiera alimentare.

Scarica qui la brochure